Esplora le cinque terre in barca per un’esperienza unica

Le nostre estati stanno ormai cambiando più che radicalmente. E non è solo un fatto di come la nostra vita si sia modificata a causa della pandemia negli ultimi tempi: diversa e del tutto nuova è infatti la voglia di viaggiare e di godersi al meglio quanto si può apprezzare di luoghi, persone, sapori, paesaggi, la natura e tanto altro.

Nel corso dell’ultimo anno non è infatti un caso che tutte le località costiere, e pure quelle in cui si trova un lago, stiano riscontrando un netto aumento delle presenze di viaggiatori che arrivano a godersi solo il meglio delle attrattive balneari con una barca noleggiata.

La grande duttilità di questo nuovo modo di pensare il mare sta infatti cambiando non poco le abitudini di molti. Perché il mare in barca è senza alcun dubbio tutta un’altra cosa: non più quindi le molte limitazioni e le infinite noie di arrivare in macchina da qualche parte, sempre costretti dall’ansia di un parcheggio introvabile o dal peso di valigie da portare ovunque con sé.

Qui si sta parlando di tutt’altro, e soprattutto se si pensa che la maggior parte delle persone decida di affittare una barca, sia essa a vela o a motore, anche con la presenza di uno skipper o equipaggio che pensi a qualsiasi cosa e faccia sentire sempre al sicuro, ben al riparo da qualsiasi tipo di problema.

Una nuova costa per la Liguria

Infinite sono quindi le possibilità offerte dalle 5 terre per chi voglia tuffarsi nella novità del mare direttamente dalla propria barca. Un aperitivo al tramonto potrà infatti presto abbinarsi alla visita dei moltissimi borghi arroccati sulla costa a strapiombo sulla scogliera che caratterizzano in modo così peculiare proprio il paesaggio di questi amabili e meravigliosi luoghi.

Borghi cittadine e tanto altro, si può arrivare anche fino a Genova in autonomia per una visita ai musei e ai monumenti della città, magari al suo acquario, o si può invece preferire gli aspetti di tipo naturale con una visita al Parco Nazionale verso Nord-Ovest, con un salto anche a Punta Mesco.

Pochi e semplici passi, noleggiando una barca con anche la presenza di uno skipper inclusa, per prepararsi ad apprezzare come non mai il senso e il gusto del mare e di quanto circonda i meravigliosi luoghi delle cinque terre, il volto migliore del mare nella parte settentrionale dell’Italia.

Le barche consigliate da Forzatre

it_ITItalian